Pubblicato da: golfodianese | luglio 23, 2008

Rovere d’Oro a San Bartolomeo fino al 27 Luglio


Il concorso di esecuzione vocale e strumentale Rovere d’Oro si distingue come ribalta importante per centinaia di giovani talentuosi; e il traguardo per una manifestazione culturale e internazionale – quasi unica in Liguria – è di tutto rispetto se si considerano i numerosi concorsi musicali che prosperavano negli anni scorsi e che sono stati chiusi per mancanza di fondi, deficit di iscrizioni, scadenza dei criteri di qualità.

Il concorso, come da tradizione, si compone delle generali cinque sezioni musicali: la Musica d’insieme strumentale, vocale e Corale e poi Archi, Fiati, Pianoforte e l’Arpa insieme alla Chitarra.

Sempre complessa la sua organizzazione dovuta alla doppia competizione dei “Giovani Talenti” e del “Premio Rovere d’Oro”: il primo rivolto ai giovani musicisti nati dopo il 1979, confluenti in sette gruppi di età e impegnati in un’unica prova; per loro premiazione con medaglia, attestati e per i primi classificati esibizione sul Sagrato della Madonna della Rovere, nelle serate di concerto.

Il premio Rovere d’Oro, invece, prescinde dalle categorie di età; vi concorrono i musicisti nati dal 1 gennaio 1972, chiamati a sostenere tre prove su brani di musica classico-barocca, romantica e moderna (compositori del 900). Il riconoscimento per il vincitore – 5 classificati per ogni sezione musicale – è la pregevole “foglia d’oro”, una borsa di studio in denaro e 3 concerti.

Il concorso ha saputo in questi anni mantenere alti i valori in termini di scambio educativo, di promozione della cultura musicale italiana ed internazionale, ha favorito la crescita di talenti ed incoraggia l’intrapresa di una carriera difficile ma estremamente soddisfacente come quella del musicista professionista, come molti vincitori del Rovere d’Oro stanno seguendo con brillanti risultati.

Per maggiori informazioni consultate in sito web

Annunci
Pubblicato da: golfodianese | luglio 9, 2008

Il Festival di Villa Faraldi spegne 25 candeline

Il Festival di Villa Faraldi celebra il 25° compleanno (un quarto di secolo: una ricorrenza importante), tingendosi di “rosa”. Il programma prevede infatti spettacoli quasi esclusivamente “al femminile”, dove la donna assume un ruolo importante, sia che venga celebrata con l’omaggio a grandi personaggi del passato (Edith Piaf, Cleopatra), sia che diventi a sua volta protagonista della risata intelligente (Crepapelle) o sia una “testa vuota” (Capasciaqua), sia – ancora – trascinante voce di gruppi musicali (Lengua Serpentina e Tango Mujer). Sui palcoscenici, com’è tradizione distribuiti tra il capoluogo Villa e le sue frazioni (Deglio, Riva, Tovo e Tovetto), sfileranno grandi interpreti, all’insegna della qualità. E ad aprire la passerella sarà Catherine Spaak, un nome che non ha bisogno di presentazioni. Dopo di lei, Maria Cassi, un gradito ritorno, che segna un ponte fra un presente proiettato verso il futuro e il passato di questa rassegna, intenzionata a non dimenticare le sue radici; Elena Ferrari, giovane di talento; Roberta Alloisio, tra le più belle voci di Liguria; Marina Confalone, in tandem con Pino Strabioli (il quale ha il merito, non da poco, di portare costantemente e con grazia il teatro in tv, con la sua trasmissione “Cominciamo bene”, su Rai Tre); e Mascia Foschi, dalla presenza scenica e dalla sensualità travolgenti. Il cartellone è vario e attraversa alcuni dei generi più adatti agli spazi di Villa Faraldi. E, per meglio festeggiare l’edizione del venticinquennale, “la piccola Atene tra gli ulivi” lancia anche un’iniziativa che lo ricollega alle sue origini, quelle basate sulla compresenza di teatro, musica e arte: il Premio “Assolo d’autore”, da destinare ogni anno a uno spettacolo di particolare rilievo artistico, e simboleggiato proprio da un’opera di Fritz Roed, il celebre scultore norvegese dal cui impulso la manifestazione aveva preso slancio.

Il prossimo appuntamento è :

Giovedì 10 luglio – Villa Faraldi
MARIA CASSI
CREPAPELLE (Rire comme un bossu) di Maria Cassi e Lucio Diana
Regia: Maria Cassi

La maturità artistica di Maria Cassi (che torna a Villa Faraldi parecchi anni dopo essere stata divertentissima protagonista di “A Saintrotwist” del duo Aringa & Verdurini) in questo suo ultimo lavoro “Crepapelle”, attraverso la stesura drammaturgica, la regia, l’interpretazione, con la collaborazione dello scenografo Lucio Diana, compie un ulteriore salto di qualità.. Il canto, i gramelot, le vicende comiche imperanti per tutto lo spettacolo, interrotto da piccole ma importantissime sonorità drammatiche, si fondono in un finale spettacolare per luci ed effetti scenici, toccando il tasto dell’erotismo, portandolo inaspettatamente sul piano dell’amore allegro e divertito, felice e divertente. “Crepapelle” è il racconto di un innamoramento per due città, Parigi e la sua città natale, Firenze. L’incontro con i luoghi, quello con le persone, con gli odori, i colori, le piccole grandi follie quotidiane di chi vi abita. La sua maschera si presta ad interpretazioni di anziane clochard e di donne bellissime, di anziani uomini e di autisti di autobus, bambini e commesse. Maria Cassi che si fa vetrina di una pasticceria e di altre mille situazioni. Anche in questo caso, come negli altri suoi spettacoli, Maria Cassi arriva al cervello “antico”, quello che sa ridere, quello che sa emozionarsi, quello che ci salva dalla disabilità affettiva. E il pubblico lo sente ed esce grato dal teatro.
Premio Assolo d’autore 2008, Villa Faraldi

Tutti gli spettacoli inizieranno
alle ore 22.00
Al termine di ogni serata degustazione gratuita di prodotti tipici

Biglietti:
Prezzo biglietto intero: euro 10,00
Prezzo biglietto ridotto: euro 8,00
(studenti, signori/e oltre i 65 anni si età, portatori di handicap)

Ingresso gratuito per i ragazzi fino a 15 anni di età
I biglietti sono disponibili unicamente alla cassa
Apertura cassa ore 20.00
Informazioni
cell. 335/7681693 – tel 0183/41025

Pubblicato da: golfodianese | luglio 8, 2008

Cervo: Pittura Piemontese del Novecento in Liguria

Dal 5 luglio al 24 agosto le splendide sale di Palazzo Viale in Via Marconi ospiteranno una prestigiosa mostra di opere di pittori piemontesi quali Casorati, Martina, Chessa, Aimone, Campagnoli, Morlotti, Saroni ed altri. La mostra, inaugurata sabato 5 luglio alle ore 18,00, è organizzata in collaborazione con l`Associazione Culturale CUMPAGNIA DU SERVU di Cervo e replicherà a Intra (Verbania) nella primavera del 2009. Orario: tutti i giorni dalle 18,00 alle 23,00


Le vie e piazze del Centro Storico di Cervo si trasformeranno, per le due serate del 28 e del 29 giugno, in teatro all`aperto ed ospiteranno la rappresentazione e la replica dello spettacolo Ius Primae Noctis organizzato dall`Associazione IL TEATRO DELL`ALBERO per idea e regia dell`attore imperiese Antonio CARLI.

Sempre nel borgo di Cervo avrà luogo la Fiera di merci varie che si svolge, al Villaggio dei Fiori, per l`intera giornata di domenica 29 giugno, in occasione dei festeggiamenti in onore di San Giovanni, Santo Patrono di Cervo cui è dedicata la magnifica chiesa barocca.

Pubblicato da: golfodianese | giugno 26, 2008

Rassegna del Vermentino il 29 Giugno a Diano Castello

Si terrà il 29 Giugno a Diano Castello il secondo giro in Vespa del Vermentino. Si tratta di un giro enogastronomico in cinque punti di ristoro dove si potranno degustare i Vermentini in rassegna e i rossi di Canneto pavese (Buttafuoco e Bonarda). Le degustazioni saranno guidate da i sommeliers della FISAR delle province di Imperia e Savona. Il centro storico per l’occasione sarà ravvivato da concerti musicali a cura dell’Accademia Musicale Gabriel Faurè. Alle ore 22.00 Concerto dei Born To Drink con “Faber un amico fragile ” un Tributo a De Andrè.

Pubblicato da: golfodianese | giugno 20, 2008

PERCFEST a Laigueglia dal 24 al 29 giugno

Vorrei segnalare una serie di concerti jazz di altissimo livello che si svolgeranno a Laigueglia all’interno del Percfest dal 24 al 29 giugno.

Anche se non è una manifestazione che ha luogo nel Golfo di Diano ( quelle di cui di solito mi occupo ) credo che meriti una visita dato l’altissimo livello dei concerti proposti. Per il programma dettagliato per serata e per qualsiasi informazione fate riferimento al sito web. Ultimo ma non meno importante: tutti gli spettacoli del Percfest sono gratuiti.

Pubblicato da: golfodianese | giugno 17, 2008

“La bella addormentata nel bosco ” a Diano Marina il 19 Giugno

Si terrà il 19 giugno a Villa Scarsella alle ore 21 la Rassegna di Teatro per bambini “La bella addormentata nel bosco”. Si tratta di un racconto per attore e marionette dalla fiaba di Charles Perrault con Gino Balestrino a cura dell’ Associazione Culturale Eureka.

Per info: http://www.assoeureka.com/backup/index.htm

Pubblicato da: golfodianese | giugno 16, 2008

VI ° Festival Mediterraneo della Chitarra dal 18 Giugno a Cervo


Iniziano mercoledì 18 giugno, presso i locali di Palazzo Viale, i corsi della VI^ edizione del Festival Mediterraneo della Chitarra organizzati dall`Associazione Culturale Mediterranea. Tutte le sere, nell`Oratorio di Santa Caterina, i docenti dei corsi si esibiranno in concerti, diversi dei quali ad ingresso gratuito. Per venerdì 27 è in programma il concerto finale di docenti ed allievi e la cerimonia di chiusura.

Per maggiori informazioni consultare il sito web: www.cervoguitarfestival.com

Pubblicato da: golfodianese | giugno 14, 2008

“Storie di Carta” a Diano Marina dal 15 al 29 giugno

Laboratorio Creativo per bambini e genitori : laboratori di pittura, collage, costruzioni di libri e spettacoli teatrali in Piazza del Comune dalle ore 17,00 del 15 giugno. Trovate tutto il programma dettagliato nelle prossime righe… e buon divertimento a grandi e piccini.


STORIE DI CARTA

Laboratorio Creativo per Bambini e Genitori

Tensostruttura sita in Piazza del Comune

DOMENICA 15 GIUGNO

– dalle ore 17,00 alle ore 20,00: Laboratorio di pittura

– ore 21,30: Spettacolo teatrale con “Zig Zag Teatro”: “Favola adesso vola”

DA LUNEDI’ 16 A SABATO 21 GIUGNO

– dalle ore 17,00 alle ore 20,00: Laboratorio di pittura, collage e costruzione di un libro

DOMENICA 22 GIUGNO

– dalle ore 17,00 alle ore 20,00: Laboratorio di pittura

– ore 21,30: Spettacolo teatrale con “Zig Zag Teatro”: “Tipiditopi”

LUNEDI’ 23 E MARTEDI’ 24 GIUGNO

– dalle ore 17,00 alle ore 20,00: Laboratorio di pittura, collage e costruzione di un libro

MERCOLEDI’ 25 GIUGNO

– dalle ore 16,00 alle ore 18,30: Caccia al tesoro in spiaggia (spiaggia del beach volley)

DA GIOVEDI’ 26 A DOMENICA 29 GIUGNO

dalle ore 17,00 alle ore 20,00: Laboratorio di pittura, collage e costruzione di un libro

Pubblicato da: golfodianese | giugno 14, 2008

Festival d’Organo il 15 Giugno a Cervo


Alle ore 21,00 nella Chiesa dei Corallini è prevista l`esibizione dell`organista Enrico VICCARDI, docente d`organo al Conservatorio G. Verdi di Como. Il concerto, in programma nell`ambito del FESTIVA D`ORGANO che prevede 4 concerti nel mese di giugno, è organizzato dall`Associazione AMICI DELLA MUSICA DEL GOLFO DIANESE.

Per info: info@musicagolfodianese.org

www.musicagolfodianese.org

« Newer Posts - Older Posts »

Categorie